Mattino in Cammino… per San Martino!

Domenica 11 novembre 2018: una passeggiata adatta a tutti e poi una festa tradizionale in paese!

La passeggiata che propongo domenica 11 novembre 2018 si svolge nelle campagne intorno a Porchiano del Monte, piccolo borgo dell’Amerino dove nello stesso giorno si festeggia San Martino. I partecipanti così, oltre ad una piacevole e facile escursione (come tutte quelle della serie Mattino in Cammino: meno di dieci km di lunghezza, dislivello limitato, tre ore in tutto), possono poi trascorrere il resto della giornata tra le caratteristiche strade del borgo godendo delle iniziative messe in atto dalla locale Pro Loco. Inoltre, per chi ha bambini, c’è la possibilità di visitare la mostra dei dinosauri. Un appuntamento da non perdere!

Leggi tutto “Mattino in Cammino… per San Martino!”

Breve escursione per la Notte della Civetta

L’evento è completamente gratuito. Chi vuole potrà dare un contributo per la manutenzione del Sentiero.

Foto di Paolo Pileri.

Sabato 11 marzo 2017, XII edizione della Notte Europea della Civetta al Sentiero di Palliccio. Si tratta di un avvenimento con cadenza biennale, ideato in Francia e portato in Italia da Marco Mastrorilli e che si svolge in contemporanea in molti luoghi d’Europa. L’evento (in collaborazione con EBN Italia e Gruppo Italiano Civette) ha lo scopo di divulgare gli aspetti etologici del vasto universo degli Strigiformi (rapaci notturni).

Ecco il programma di massima:

  • 18.30 Ritrovo all’ingresso nord del Sentiero di Palliccio;
  • 19.00 Massimo Ceci (Divulgatore ed Educatore Ambientale) ci parlerà dell’affascinante mondo dei rapaci notturni presso la Foresteria del Sentiero.
  • 20.00 Partenza per il punto di ascolto e osservazione.
  • 22.00 rientro alla foresteria del Sentiero e cena all’aperto (ognuno porta per sé!).

L’evento è completamente gratuito. Chi vuole potrà dare un contributo per la manutenzione del Sentiero.
E’ indispensabile che i partecipanti siano predisposti al silenzio e a tenere un comportamento rispettoso nei confronti dell’ambiente e degli animali. Consigliati abbigliamento caldo, scarpe da trekking e torcia, quest’ultima da usare soltanto in caso di bisogno.
Prenotazione obbligatoria scrivendo tramite la pagina dei contatti.